Artisti
Verna Jean-Luc
Nasce nel 1966 a Nizza dove vive e lavora. Attraverso le sue opere l'artista conduce l'osservatore in un universo in costante opposizione ai modelli convenzionali in cui utilizza anche sè stesso ed il proprio corpo come oggetto di sperimentazione. Ispirandosi nel contempo a Ingres, a Marguerite Duras e a Siouxsie and the Banshees, Verna coniuga elegantemente la cultura tradizionale con quella undergound, la cultura popolare con quella elitaria. I suoi disegni, accentuati da cipria e altri prodotti cosmetici, danno vita a creature ibride, icone e vanità che svelano pulsioni, paure e sogni.
Des poupèes bizarres, Seltsame Puppen
    

Con il contributo di: