Artisti
Ziraldo Alves Pinto
Ziraldo Alves Pinto nasce il 24 ottobre del 1932 a Caratinga (Brasile) ed inizia la sua carriera negli anni '50, lavorando per giornali e riviste come il Jornal do Brasil, O Cruzeiro, Folha de Minas, ecc. Nel periodo della dittatura militare, fra il 1964 e il 1984, fonda insieme ad altri umoristi brasiliani, il giornale satirico O Pasquim, di cui è anche direttore. Sempre negli anni '60 pubblica ed ottiene grande successo con il fumetto A turma do Perere. Nel 1969 Ziraldo pubblica il suo primo libro per l'infanzia Flicts che viene tradotto in tutto il mondo. A partire dal 1979 si dedica in modo particolare ai libri per bambini, pubblicando, nel 1980, O Menino Maluquinho, che in Brasile costituisce uno dei maggiori fenomeni editoriali di tutti i tempi. Il libro è stato adattato con molto successo per il teatro, la televisione, i video-game, ed il cinema. Pittore, giornalista, scrittore, cartellonista e caricaturista Ziraldo può essere definito un autore satirico dal segno incisivo e dallo sguardo impietoso sul mondo odierno; i suoi libri, tradotti in inglese, spagnolo, tedesco, francese, italiano e basco, rappresentano il talento e l' umore brasiliano nel mondo.
Flicts
    
Flicts
    
O pequeno planeta perdido
    

Con il contributo di: