Artisti
Frai Felicita
Felicita Frai nasce a Praga nel 1914. Giovanissima si trasferisce in Italia e soggiorna a Firenze, Roma e Ferrara. Nella città emiliana sotto la direzione di Achille Funi, suo maestro, affresca il Palazzo del Comune di Ferrara. Negli anni successivi sarà impegnata in lavori di affreschi e mosaici in molte città. Stabilitasi a Milano incontra De Chirico, altro suo maestro, che le è prodigo di suggerimenti. Influenzata dalla pittura inglese e veneziana del Settecento, nei suoi quadri la Frai ritrae bambini, adolescenti e donne, in un'atmosfera pagana. L'artista si interessa anche di litografia, illustrazione ed arredamento. Dal 1936 la Frai partecipa ad importanti mostre collettive nazionali, e nel 1942 allestisce la sua prima mostra personale a Milano, cui ne seguono numerose altre.
L'albero del riccio
    

Con il contributo di: