Artisti
Francois André
Nasce nel 1915 a Timisoara, all'epoca appartenete all'Ungheria, e diventa rumeno alla fine del secondo conflitto mondiale. Studia Belle Arti a Budapest fino al 1934 e quindi, nel 1935, si trasferisce a Parigi dove diviene allievo di Cassandre, maestro di grafica degli anni '30. Artista completo, pittore, scultore, illustratore, cartellonista, incisore, scenografo, disegnatore umoristico, sperimenta inoltre tutti i settori della grafica, acquisendo ben presto fama internazionale e realizzando copertine per le più importanti riviste del mondo come Punch e The New Yorker. In Francia illustra diverse opere della produzione di Jacques Prevert, d Raymond Queneau e dii Vincent Pachese e realizza copertine per le riviste Telerama e Nouvel Observateur. Insieme ad altri numerosi artisti francesi, crea un centinaio di illustrazioni originali per la rivista Vie Sociale et Traitement, che si occupa di disagio psichico, emarginazione ed integrazione sociale e che rappresenta negli anni '80 un vero caso editoriale occupandosi, attraverso testimonianze ed interventi diversificati, di diritti del malato. Nel 1979 viene insignito del Prix Honoré e nel 1980, in Francia, gli viene conferito, per il suo contributo alla ricerca e alla sperimentazione nel campo della grafica, il Premio nazionale d'arte grafica. Le sue opere sono state oggetto di numerose mostre ed esposizioni sia in Francia che all'estero. Muore l'11 aprile 2005.
1st krokodil
    
Il piccolo Marroncini
    

Con il contributo di: