Artisti
Gorza Gino
Gino Gorza nasce a Bassano del Grappa nel 1923. Compie gli studi a Torino, all'Accademia Albertina. Qui conosce Felice Casorati, docente di Composizione Pittorica. L'incontro induce Gorza al "pensare sistematicamente alla pittura" (Gino Gorza, 1978). Durante gli anni trascorsi in Piemonte, a Oulx (1957-1972) l'artista dà vita a una serie di opere quali Impronte, Panoplie, Medaglie, Bivalvi e i primi Atti Visivi. Gorza può essere definito "pittore intellettuale", in cui l'a-priori mentale determina le effettive realizzazioni. Nel 1974 all'artista viene affidata la cattedra al Liceo Artistico di Torino. Successivamente Gorza diviene docente all'Accademia Albertina. Muore a Torino nel 2001.
L'ottavo nano
    

Con il contributo di: