Artisti
Guixé Martì
Martì Guixé nato a Barcellona nel 1964, ha studiato progettazione d'interni a Barcellona e disegno industriale al Politecnico di Milano. Si definisce "ex-designer" e vive tra Barcellona e Berlino dedicandosi all' invenzione di "brillanti e semplici idee di una curiosa serietà". Il suo lavoro è caratterizzato dalla ricerca di nuovi sistemi di produzione, e dall'introduzione del design nel settore alimentare, ambito nel quale ha ottenuto interessanti risultati riuscendo a fondere in modo sofisticato la tecnologia, la cultura gastronomica (anche locale) e gli stili di vita. Nei suoi progetti il cibo è strettamente connesso al mondo della comunicazione e dell'informazione, dalle Techno-Tapas e gli altri cibi pronti pensati per il berlinese Fzodne, il fast food per chi si ciba davanti al computer, al Pharma-Food, sistema di nutrimento per inalazione (che prende spunto dalla quotidiana assimilazione di particelle inquinanti), fino al Cibo sponsorizzato (e quindi gratuito) come le omelette firmate Calvin Klein o i fagioli marchiati IBM. Lavora per aziende come Authentics, Camper, Cha-Cha, Chupa-Chups, Desigual, Droog Design, Saporiti e Watx e molte altre. I suoi lavori sono stati esposti al MoMa di New York, al Musée d'Art Contemporaine di Losanna, al MACBA di Barcellona e al Centre Pompidou di Parigi e in numerosissime mostre internazionali sia personali che collettive.
Blank Book
    
Toy weapons
    

Con il contributo di: