Artisti
Jori Marcello
Nasce a Merano nel 1951. La sua attività principale rimane quella di artista visivo, che lo ha portato ad esporre in personali e collettive, di rilevanza internazionale, sia in Italia che all'estero. Fin dall'inizio della sua attività ha perseguito un progetto di arte totale che oggi lo porta a rivestire una posizione di grande attualità nella definizione dell'eclettismo contemporaneo. Ha partecipato a due Biennali di Venezia, nel 1982 e nel 1993, alla Biennale di Parigi, alla Quadriennale di Roma del 1986 e del 1996. Sempre negli anni Ottanta, ha iniziato la produzione di storie a fumetti che lo hanno portato a essere uno dei fondatori del nuovo fumetto italiano. Ha pubblicato in Italia per Linus e Frigidaire e in Francia per Albin Michel Jeunesse su l'Echo des Savanes. Ha collaborato anche con la riviste Vogue e Vanity. Dal 1992 al 1998 ha disegnato in esclusiva per la casa editrice giapponese Kodansha. Nel 1996 ha pubblicato il primo libro come scrittore, II Giornalino di Gigi Tempesta. Lo stesso anno ha realizzato il libro La Città Meravigliosa degli artisti straordinari (insieme a Stefano Benni e Alessandro Mendini), seguito da una mostra personale al Palazzo comunale di Siena. Ancora nel 1996 ha ideato per Vasco Rossi la scenografia di Rock sotto l'assedio, il concerto tenutosi allo stadio San Siro di Milano. Nel 2000 è uscito il suo secondo romanzo intitolato Nonna Picassa. Infine, in aprile, è apparso Gigi Tempesta il conquistatore, nel quale Gigi Tempesta viene presentato per la prima volta come difensore dei bambini europei. Attualmente vive e lavora a Bologna.
Storie di bambini piccolissimi
    

Con il contributo di: