Artisti
Karray Raouf
Nasce nel 1951 a Sfax in Tunisia. In Tunisia frequenta l´istituto superiore d´Arte d'Architettura e Urbanistica. Nel 1972 intraprende un viaggio intorno al mondo per studiare le forme d´arte dei popoli primitivi e verso la fine degli anni ottanta è in Italia dove lavora come disegnatore grafico presso un quotidiano romano. Membro dell´organizzazione del Festival Internazionale di Sfax, collabora con il giornale Culture, pubblicato dal Ministero d´Arte tunisino ed ha inoltre disegnato le copertine di numerose riviste sia in Tunisia che in Italia. Insegnante d´arte grafica all´Ecole d´Habib Bourguiba, a Sfax , Karray si fabbrica da solo carta e colori secondo una secolare tradizione che trasmette ai suoi studenti. Considerato uno dei più grandi pittori tunisini di questo secolo, Karray ha esposto i suoi lavori in mostre personali e collettive in tutta Europa. Tutto il suo lavoro, incluso quello calligrafico si connette all´arte berbera, della cui civiltà, antica eppure ancora molto viva, Karray è un grande studioso.
Un bastimento carico di indovinelli
    

Con il contributo di: