Artisti
Messager Annette
Artista francese nasce a Berck-sur-Mer nel 1943. Studia all'Ecole des Arts Decoratifs e i suoi primi lavori risalgono agli inizi degli anni Settanta. La sua opera rivendica l'assoluta libertà di inserirsi nel presente, rinnovarsi continuamente, essere giocosa e seria, radicata come in un immaginario e un inconscio sofisticati e popolari, inventando un universo attrattivo e repellente, drammatico ed ironico, evidente ed ambiguo. Fondamento costante della sua opera è il concetto di dualità. Nelle sue installazioni fa uso della fotografia, del disegno, del lavoro a maglia, del ricamo, del cucito, e di oggetti che lei ha raccolto. Interessata alla tassidermia che compara alla fotografia, combina immagini fotografiche di animali morti insieme a volti di bambini. Artista internazionalmente riconosciuta è stata la prima donna a rappresentare la Francia alla Biennale di Venezia nel 2005, in cui è stata insignita del Leone D'Oro per la sua opera Casino, liberamente ispirata alla storia di Pinocchio. Il Centro Georges-Pompidou le ha dedicato una grande retrospettiva nel 2006.
Rionsnoir
    

Con il contributo di: